fbpx
Container Box Biomass Logo

Ti serve piĂą aria calda o acqua calda per la tua attivitĂ ?

Riscaldamenti industriali

Risparmia con CBB il sistema trasportabile per il riscaldamento di acqua calda e aria calda, specifico per:

Spendi meno

  • risparmi fino al 70%;
  • accedi a defiscalizzazioni ed incentivi;
  • ammortizzi in breve tempo;
  • personalizzi l’impianto di riscaldamento industriale in base alle tue esigenze e puoi espanderlo senza problemi.

Semplice

  • facile installazione rispetto alle centrali bio-gas;
  • lo puoi anche riutilizzare spostandolo dove vuoi;
  • lo controlli dal tuo smartphone e pc;
  • non richiede le certificazioni ed i permessi per la costruzione di una classica centrale termica.

Scelta ecologica

  • sostituisci il tuo impianto obsoleto dai rendimenti bassi;
  • lo usi in alternativa a combustibili esplodenti come gasolio e gas GPL;
  • inquini meno perchĂ© il combustibile è biologico e certificato.

Se stai cercando di riscaldare la tua azienda, riscaldare il tuo capannone o la tua serra in modo efficiente, Container Box Biomass CBB è la centrale termica a biomassa automatica, installabile ovunque in tempi rapidissimi, che ti garantisce il miglior risparmio nella produzione di acqua ed aria calda.

A differenza degli altri impianti di riscaldamento aziendale di acqua/aria calda tradizionali, che utilizzano caldaie a gas o gasolio spesso energivori, oppure caldaie a biomassa a volte inserite in grandi ambienti dedicati, con CBB riesci ad ottenere in poco tempo un impianto tecnologico ai massimi livelli, in poco spazio, senza affrontare spese inutili per strutture di contenimento e permessi specifici.

Risparmi lo spazio nell'edificio da riscaldare

Installazione e messa in opera in 1 giorno

Totalmente prodotti al 100% in Italia

2 anni di garanzia

Guarda il video con i CBB in azione

Quali sono i gli attuali sistemi per i riscaldamenti industriali?

Dobbiamo fare una premessa.

Molti imprenditori come te sono alla ricerca della soluzione più efficiente per riscaldare un capannone, una serra o un magazzino. 

La cultura del risparmio e l’etica ecologica esplosa negli ultimi anni, hanno evoluto il settore
del riscaldamento di grandi ambienti.

Le tecnologie utilizzate da decenni, che quasi sempre variano solo per dettagli e non per principi
sostanziali, sono:

  • l’utilizzo di bruciatori e caldaie;
  • la diffusione tramite sistemi ad acqua o ad aria tramite canalizzazioni e diffusori;
  • sistemi ad irraggiamento quali pavimenti in bassa temperatura o tubi sospesi ad alta temperatura.

La struttura degli impianti di riscaldamento industriale si può suddividere in blocchi in modo da valutare singolarmente i vari componenti di sistema in base alle caratteristiche tecnologiche disponibili sul mercato ed in base ad esigenze o opportunità personali del Committente.

E' possibile anche poi valutare le risorse recuperabili all’interno degli impianti produttivi dove si andrà ad installare il sistema di riscaldamento che spesso sono presenti e vengono sprecate, come ad esempio:

  • acqua calda di risulta (la condensa di acqua surriscaldata) nell’utilizzo del vapore nel settore tessile o alimentare;
  • aria calda da scarichi di compressori o ventilatori.

Uno specialista dell’Efficienza degli impianti, indagando anche superficialmente riesce ad individuare eventuali macro problemi risolvibili spesso in modo semplice ed ottenendo risultati molto apprezzabili.

Spesso solamente con la scelta del generatore di calore efficiente e con il combustibile giusto per resa, prezzo, reperibilità e gestione, si riesce ad ottenere già un miglioramento più del 30%.

Riscaldamento industriale Aria
Vecchia soluzione per riscaldare aria: locale con caldaie a gas per riscaldamento industriale
Riscaldamento industriale Acqua
Vecchia soluzione per riscaldare acqua: locale con pompe per riscaldamento acqua calda

Scopri perché i riscaldamenti industriali CBB
sono la soluzione ideale

Ecco un esempio reale di impianto riscaldamento industriale dove CBB ha risolto il problema di un’azienda agricola per allevamento di suini in provincia di Cremona spendendo meno:

Situazione iniziale al 2015:  riscaldamento industriale per generazione acqua calda.
Spesa iniziale: consumo annuo GPL (calcolato su una media ultimi 5 anni) 26.000 litri con spesa di € 17.000 (€ 0,64 euro/Litro).
Obiettivo: riduzione spesa e ammodernamento impianto.

Con CBB:in 10 anni il risparmio ottenuto è di circa € 104.000 su un investimento iniziale di circa € 76.000.

Nuova Soluzione CBB: installazione Container Box Biomass alimentato automaticamente a pellet con potenza di 200 Kwt Anno 2015 con rendimento certificato 92%.

Spesa dopo nostro intervento: consumo annuo di circa € 6.000 (€ 0,20 euro/Kg).

Risparmio: con CBB in 10 anni circa € 104.000 su un investimento iniziale di circa € 76.000.

Situazione attuale:  oltre ad aver portato a norma l’impianto e ridotto al massimo gli interventi di riparazione e manutenzione diventati ormai ricorrenti, l’impianto è andato in ammortamento tra il 3° e 4° anno di attività (2019) in quanto il risparmio annuale ottenuto dal cambio di combustibile, sommato all’investimento ed al netto delle detrazioni fiscali, ha pareggiato l’investimento.

La proiezione al 10° anno: se avessero mantenuto l’impianto esistente, ammesso e non concesso che sarebbe durato tanto, oppure se avessero sostituito con un nuovo impianto tradizionale a GPL o Gasolio (zona non metanizzata) il consumo totale di combustibile e spese accessorie si sarebbe aggirato attorno ai € 206.000.
Con il nuovo impianto che utilizza CBB la previsione di costi nei 10 anni, sommando l'investimento e consumi, è di circa € 101.000.

riscaldamento azienda agricola
Soluzine innovativa: caso reale di riscaldamento industriale per un'azienda agricola

Risparmio ottenuto giĂ  al primo anno

€ 0

Risparmio ad oggi

€ 0

Feedback del cliente

si ritiene molto soddisfatto perché oltre ad aver risparmiato deve solo:

– ricaricare il serbatoio del pellet SOLO UNA VOLTA la settimana;
– svuotare il trolley delle ceneri SOLO UNA VOLTA al mese.

L’impianto di riscaldamento industriale funziona ininterrottamente 24 ore al giorno e per tutti i giorni.

E’ supervisionato anche in maniera remota da PC e Smartphone.
Riceve eventuali allarmi di fermo.

L’operazione può considerarsi anche un adeguamento normativo
ed un efficientamento energetico.

L’impianto è visitabile.

Come riscaldare un capannone industriale con i riscaldamenti industriali CBB

La progettazione centrali termiche spesse volte risulta molto complessa e costosa.

Per riscaldare i capannoni industriali o la semplice fabbrica, devi tener conto di:

– notevoli altezze;
– ampie volumetrie;
– scarso isolamento.

La soluzione che utilizza i CBB invece è semplice e veloce perché utilizza moduli con telaio in acciaio inox per utilizzo gravoso, con pareti coibentate intercambiabili e pavimenti antiscivolo.

In poco spazio i CBB possono:

– funzionare automaticamente con i combustibili a pellet, grazie alle coclee progressive utilizzate;
– essere pilotati da un sistema elettronico con possibilitĂ  di supervisione e controllo anche da remoto tramite smartphone e pc.

I generatori di calore ad alta efficienza e con classi di merito elevate inseriti all’interno dei CBB, sono prodotti in Italia da aziende certificate e leader nel settore.

I CBB come sistemi di riscaldamento per capannoni, funzionano senza l’azione del gas, senza irraggiamento e con un minimo consumo di energia elettrica per gli accessori.

Riscaldamenti industriali come avviene la consegna
Consegna dei CBB per riscaldamenti industriali

Ok, Funziona.
Quanto devo investire per avere un risparmio?

Meno di quanto pensi.
Sicuramente molto meno che continuare ad utilizzare impianti obsoleti e molto meno di un’impianto fotovoltaico o di una classica centrale termica che possono avere prezzi superiori ai € 30.000.

CBB invece, è il minimo impianto operativo necessario per ottenere subito risultati efficienti per i riscaldamenti industriali ed iniziare a risparmiare migliaia di euro ogni anno.

Riscaldamento per capannoni prezzi

1 Modulo
Specifico per residenziale e
installazioni temporanee in cantieri o fiere

A++ / UNI EN 303-5 classe 5 / Potenze da 24 Kwt fino a 40 Kwt
35000
26.625
  • Sistema di regolazione elettronica e supervisione remota
  • Caricatore automatico del combustibile Pellet
  • Telaio in acciaio inox
  • Canna fumaria ed attacchi acqua alimentazione/acqua calda/acqua fredda/alimentazione elettrica/segnale per supervisione remota
  • Illuminazione box a LED
  • Non necessita obbligatoriamente di accumulo dell’acqua che, se necessario, è possibile applicare
  • 1 blocco con ampia porta di ingresso con serratura a chiave
  • Caldaia istantanea alimentata a Pellet completa di tubazioni coibentate e valvole di regolazione e sicurezza
  • Serbatoio di accumulo combustibile 500/600 kg interno

2 Moduli
Specifico per industria
e agricoltura

A+ / Potenze da 100 Kwt fino a 350 Kwt
86200
63.653
  • Sistema di regolazione elettronica e supervisione remota
  • Caricatore automatico del combustibile Pellet
  • Telaio in acciaio inox
  • Canna fumaria ed attacchi acqua alimentazione/acqua calda/acqua fredda/alimentazione elettrica/segnale per supervisione remota
  • Illuminazione box a LED
  • Non necessita obbligatoriamente di accumulo dell’acqua che, se necessario, è possibile applicare
  • 2 blocchi con ampia porta di ingresso con serratura a chiave
  • Centrale termica con caldaia istantanea, porta tagliafuoco a due ante, tubazioni coibentate e valvole di regolazione e sicurezza, pareti interne rivestite in materiale ignifugo
  • Serbatoio da 12 mc di Pellet (circa 8.000 kg) con tetto scorrevole
piĂą scelto

Attenzione: lo sai che puoi ridurre ancora il prezzo?

Perché recuperi il notevole risparmio per il combustibile ogni anno, puoi finanziarlo e, a seconda della tua attività, puoi sfruttare varie detrazioni (vedi pdf Enea) come:

  • Titoli di Efficienza Energetica (TEE);
  • 30% fondo perduto;
  • superbonus 110%;
  • 65% recupero.

Contattaci e GRATIS avrai:

  • la simulazione di una sostituzione del tuo impianto di riscaldamento con il CBB piĂą adeguato;

Ti aiuteremo a capire quanto puoi risparmiare nei primi anni… non potrai credere ai tuoi occhi!

I riscaldamenti industriali CBB è la soluzione per:

Massimo Castellini 
347 2760688

oppure compila il modulo per essere ricontattato

Container Box Biomass è un marchio di
Ludwig doo  Reljina 4/3 – 110000 Belgrado (Serbia) – P.Iva 02563720180
Per informazioni chiamare Massimo + 39 347 2760688 o scrivere a [email protected]
Privacy Policy

Sito: www.containerboxbiomass.com